Come si fa un Business Plan

Elaborare un Business Plan, consiste nel porsi alcune domande ldquofondamentalirdquo e trovare ad esse delle risposte ragionevoli, realistiche ed oneste.Tutto inizia con 3 domande basilariA CHI Qual il mio mercato o target di riferimentoCOSA Qual il mio sistema drsquoofferta Quale prodotto o servizio intendo offrire al mio core target e perch questo dovrebbe fidarsi di me e non di un mio competitorCOME Come intendo strutturare la mia impresa Come intendo produrre, comunicare, spostare e vendere la mia offerta di valore, il mio prodotto o servizioOgnuna di queste domande deve essere successivamente sviluppata ed approfondita mediante lrsquoelaborazione di nuovi quesiti che serviranno a noi ed ai nostri potenziali finanziatori, sponsor eo patrocini per avere una visione pi chiara sulla fattibilit o meno della nostra idea, del nostro progetto, della nostra ldquoimpresardquo.Alcune di queste domande potrebbero essere1. Che profilo hanno i clienti che si vogliono servire2. Clienti e Non Clienti3. Quali dei loro bisogni si intendono soddisfare e quali no4. Bisogni impliciti ed espliciti5. Con che Sistema di Offerta6. Come ci faremo conoscere dai clienti7. Come produrremo, aggiorneremo e distribuiremo la nostra offerta8. Chi sono i nostri COMPETITORS diretti e indiretti e che strategia hanno9. Quali sono i TREND in atto nel mercato10. Lrsquoidea sostenibile dal punto di vista economico11. Qual il raggio drsquoazione ideale12. Come definiremo il prezzo13. Qual la struttura economica del business La scala sar rilevante Quali sono gli investimenti necessariAgenzia di Comunicazione Integrata, Communication & Advertising Agency Pubblicit , Advertising, Webdesign , Grafica, Comunicazione , Sviluppo App,Fotografi, Progettazione, Servizi Pubblicitari per Aziende di ogni sorta, Advertising Services for every kind of Industry and Enterprises

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
home adr
 
portfolio
 
dizionario
 
adv blog
 
 
 
 
 
Come si fa un Business Plan
Come si fa un Business Plan
1024-1024
Come si fa un Business Plan

Elaborare un Business Plan, consiste nel porsi alcune domande “fondamentali” e trovare ad esse delle risposte ragionevoli, realistiche ed oneste.

Tutto inizia con 3 domande basilari:

A CHI? (Qual è il mio mercato o target di riferimento?)

COSA? (Qual è il mio sistema d’offerta? Quale prodotto o servizio intendo offrire al mio core target e perché questo dovrebbe fidarsi di me e non di un mio competitor?)

COME? (Come intendo strutturare la mia impresa? Come intendo produrre, comunicare, spostare e vendere la mia offerta di valore, il mio prodotto o servizio?)

Ognuna di queste domande deve essere successivamente sviluppata ed approfondita mediante l’elaborazione di nuovi quesiti che serviranno a noi ed ai nostri potenziali finanziatori, sponsor e/o patrocini per avere una visione più chiara sulla fattibilità o meno della nostra idea, del nostro progetto, della nostra “impresa”.

Alcune di queste domande potrebbero essere:

1. Che profilo hanno i clienti che si «vogliono servire»?

2. Clienti e Non Clienti

3. Quali dei loro bisogni si intendono soddisfare e quali no?

4. Bisogni impliciti ed espliciti

5. Con che Sistema di Offerta?

6. Come ci faremo conoscere dai clienti?

7. Come produrremo, aggiorneremo e distribuiremo la nostra offerta?

8. Chi sono i nostri COMPETITORS (diretti e indiretti) e che strategia hanno?

9. Quali sono i TREND in atto nel mercato?

10. L’idea è sostenibile (dal punto di vista economico)?

11. Qual è il raggio d’azione ideale?

12. Come definiremo il prezzo?

13. Qual è la struttura economica del business? La scala sarà rilevante? Quali sono gli investimenti necessari?

Come si fa un Business Plan Enterprises Grafica kind  Webdesign
Come si fa un Business Plan Enterprises Grafica kind  Webdesign
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ti potrebbe interessare:
GESTIONE IMPRESE
L'Imprenditore

È imprenditore chi esercita professionalmente* un’attività *economica* organizzata* finalizzata alla produzione e ao di beni e servizi. Cosa vuol dire? 1*Professionalmente= attività abituale e NON occasionale 2*Attività= serie di «atti» finalizzati alla produzione di beni o servizi 3* Economica= deve creare RICCHEZZA, ovvero pro…
>>
GESTIONE IMPRESE
L'imprenditore agricolo

È colui che esercita le seguenti attività:   - Coltivazione del fondo - Selvicoltura (Nelle scienze forestalnbsp;selvicoltura (o silvicoltura) è la disciplina che studia l’impianto, la coltivazione e l’utilizzazione dei boschi). - Allevamento di animali - Attività commerciali connesse a quelle sovrastanti (qu…
>>
GESTIONE IMPRESE
L'imprenditore commerciale

Per l’art. 2195, è qualificato imprenditore commerciale chi svolge:   - Attività industriale volta alla produzione/o servizi - Attività intermediaria nelle circolazione dei beni (Es.: i commercianti all’ingrosso. L'attività di intermediazione, però, non deve spingersi fino alla trasformazione del prodotto). - Attività di …
>>
Come si fa un Business Plan Enterprises Grafica kind  Webdesign
MARKETING
GESTIONE IMPRESE

 

branding & logo design

grafica 2D & 3D

siti internet

seo e social media marketing

software e programazione

fotografia & video

progettazione & design

stampa e servizi editoriali
 
Software Gestionale per Agenzia di Pubblicita a Salerno ADRepublic 328 967 0221 by Targnet.it v. b6.01 time: 2.78 size: 63064 visits: 1572390
Informativa Privacy
AdRepublic | Comunicazione Visivaadv, grafica, web, app
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Home
Portfolio
Dizionario
Adv blog
Branding
Grafica
Siti web
SEO
Software
Foto/Video
Design
Stampa
Chiama
Dove
Mail
Newsletter